Data di arrivo
Data di partenza
Ospiti per camera
Adulti Bambini Neonati
fino a 12 anni fino a 3 anni
Convenzione aziendale o codice promo
Inserisci qui il tuo Codice
  • MIGLIOR TARIFFA ONLINE

    Solo su questo sito le migliori tariffe e condizioni

  • OFFERTE E PROMOZIONI

    Scopri le nostre promozioni e scegli l'offerta su misura per te

  • WI-FI GRATUITO

    Wi-fi gratuito in tutta la struttura e nelle camere

Alla scoperta di Venezia con il Quid Hotel Venice Airport

Storia e romanticismo: in due parole, questa è la città più famosa al mondo, culla di Vivaldi e Marco Polo. Divisa in sei sestieri e attraversata dal Canal Grande, gode di clima temperato, tipico delle città di mare. I mesi migliori per visitarla, evitando le folle di turisti, sono la primavera e l’autunno. In questi periodi sarà più facile trovare disponibilità in albergo.

Dove comprare?
Le vetrine illuminate e ricche di oggetti sono una caratteristica che ritroverete in tutte le stradine e le calli. La via principale dello shopping è Le Mercerie, fra Piazza San Marco e il ponte di Rialto: in questo dedalo rumoroso di strade strette troverete piccole botteghe, boutique e tanti negozi interessanti e insoliti. Le gioiellerie più belle si trovano invece sotto i portici di Piazza San Marco. Da qui, dirigendovi verso il Ponte dell'Accademia, troverete solo negozi di classe e grandi firme, mentre per i semplici souvenir meglio andare a curiosare a Campo Santo Stefano oppure a Campo San Paolo, al di là del Canal Grande, dove si trovano negozi più economici. Le vetrine dell’arredamento e degli articoli da cucina, infine, si affacciano lungo l’ampio viale del Lido.

Il simbolo di Venezia, la maschera, è venduta ovunque in tutta la città. Ne troverete di semplici ed economica, oppure veri e propri capolavori artigianali fatti a mano e su misura, per esempio nel laboratorio artigianale delle maschere del sestiere Castello.

Ma i veneziani dove fanno la spesa? Di sicuro al mercato di Rialto, dove si trovano ogni giorno pesce fresco, verdura, fiori e frutta: c’è sempre molta gente e consigliamo di arrivare molto presto.

Un poco più distante dal centro si trova invece via Baldassarre Galuppi, la strada principale dell'isola di Burano: un’ottima meta per prendersi una pausa e mangiare all’aperto del buon pesce fresco prima di riprendere lo shopping. A Burano si acquistano merletti e biancheria, mentre sull’altra isola, Murano, è possibile osservare gli artigiani che soffiano il vetro e comprare le loro pregevoli creazioni, famose in tutte il mondo.

Cosa comprare?
La città vanta una vasta gamma di prodotti e una forte tradizione artigianale legata al vetro e ai merletti, ma Venezia è anche famosa per la sua preziosa seta, il velluto stampato e i suntuosi tessuti broccati. Alcuni fra i tessuti più ammirati al mondo sono le sete preziose inventate da Fortuny. Botteghe e artigiani sono specializzati anche in antiquariato, pelletteria, gioielli e perfino carta di ottima qualità. E non mancano le grandi firme del lusso e della moda, tutte concentrate nelle vicinanze di Piazza San Marco.

Quando?
I negozi sono aperti: Lunedì dalle15:30 alle 19:30 (la maggior parte dei negozi è chiusa al mattino). Dal martedì a sabato dalle 09:30 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 19:00. Qualcuno prolunga anche fino alle 19:30. Quasi tutti gli esercizi chiudono per la pausa pranzo.

Top